Le migliori App per iPhone4 (Pt.3)

Nuovo aggiornamento per uno degli articoli maggiormente apprezzati sul blog, e cioè i consigli su quelle che reputo le migliori App da avere assolutamente sui nostri iPhone. Ormai il numero delle applicazioni sull’App Store è davvero spropositato e spesso e volentieri, specie quando si è appena acquistato un iDevice, orientarsi diventa veramente difficile. Nonostante infatti l’App Store sia ben organizzato, senza un’imbeccata ben precisa o un articolo letto, magari su un blog come questo, in giro per internet, diventa arduo trovare quell’App che avrebbe fatto al caso vostro in più di un’occasione.

Partiamo con l’App che si è appena aggiudicata il premio come migliore app del 2011. Sto, ovviamente, parlando di Instagram che è diventata un vero e proprio fenomeno di costume. Si tratta di un’app dedicata agli amanti della fotografia, che di fatto ha creato una vastissima community composta da più di 7 milioni di utenti. La sua peculiarità consiste nella ricchezza degli strumenti messi a disposizione dell’utente dopo aver scattato la propria fotografia. Si va, così, ad una ricca selezione di filtri fotografici capaci di far sembrare, ad esempio, la foto appena uscita da una Polaroid, a tutta una serie di strumenti di editing e di condivisione della propria opera online. Un’app da provare assolutamente e che non può mancare alla vostra collezione. Vi ho anche detto che è gratuita?

Altra fantastica app dedicata al mondo della fotografia, e che migliora decisamente le possibilità offerte dalla camera dell’iPhone, è Camera+. Aggiunge tantissime funzioni al vostro modo di fare le fotografie, come ad esempio una serie di “scene modes” (i classici tramonto, ritratto, notte e così via), la possibilità di settare l’autoscatto, usare la modalità burst per scattare in sequenza, usare il reticolo per centrare i vostri scatti e tanto altro ancora. Senza contare poi i numerosi strumenti dedicati all’editing del post scatto, come i tantissimi filtri messi a disposizione dall’app e le relative funzioni “social” per condividere i vostri capolavori sui maggiori Social Network. L’app è in promozione, ancora per un breve periodo, a 0,79 centesimi, acquisto assolutamente obbligato.

Chiudiamo la carrellata della app dedicate al mondo della fotografia con Halftone, anch’essa inserita tra le migliori app del 2011 nell’App Store Rewind. Si tratta di una simpaticissima app che vi consentirà di trasformare i vostri scatti in veri e propri fumetti, con tanto di effetto “comics” ed immancabili balloon. L’applicazione è molto ricca di opzioni e vi consentirà di scegliere tra ben 27 diversi tipi di carta e oltre 25 tipici suoni da fumetto. Ma ovviamente non finisce qui, il controllo sui vostri scatti sarà pressochè totale potendo decidere, ad esempio, la dimensione del font da usare, l’inclinazione dei balloon e così via. Anch’essa consente la condivisione immediata sui vari social network ed è universale, per cui potrete anche installarla sui vostri iPad. Costa solamente 0,79 centesimi, da provare.

Lasciamo il mondo della fotografia per entrare in quello dell’informazione. Guida TV è una delle migliori app dedicate alla consultazione in tempo reale dei palinsesti televisivi. E’ ben organizzata, costantemente aggiornata e vi permette di visualizzare la programmazione dei vostri canali preferiti fino a sette giorni successivi, anche quando siete offline. Tra le sue caratteristiche da citare quella che vi permette di organizzare i vostri bouquet preferiti usando le cartelle; in tal modo potrete realizzare le vostre selezioni preferite. Possibile anche inserire un evento nel calendario per non dimenticare di vedere il vostro programma TV preferito. Insomma un’app davvero ben fatta e soprattutto gratuita. Da scaricare immediatamente.

Se siete appassionati di Sky e magari non trovate mai a casa vostra la relativa guida ai programmi, da oggi i vostri problemi sono finiti. SKY Guida TV è l’app che fa per voi, nel palmo del vostro iPhone avrete tutta la programmazione della nota pay tv ma non solo! Potrete infatti acquistare i film e gli eventi sportivi in Pay per view da vedere sul televisore di casa e programmare perfino in remoto la registrazione dei tuo programmi preferiti sul ricevitore “My Sky”. Potrete scegliere i vostri canali preferiti e guardare in una sola schermata la programmazione attuale, in modo da non perdervi mai nulla di ciò che vi interessa maggiormente. Anche quest’app è gratuita ed è di sicuro un must have.

E chiudiamo la nostra piccola carrellata dedicata alle app per così dire “televisive” con Programmi TV. A differenza delle altre app citate poco più su, Programmi TV è la nuova guida ai programmi di tutti i canali del Digitale Terrestre e di TivùSat che vi permette di avere sempre a portata di iPhone la programmazione settimanale della tv e di tutti i nuovi canali digitali. Con la funzione “Stasera in TV” potrete subito visualizzare tutti i programmi in prima serata (21.00-23.00) dei canali Tivù e TivùSat. Premendo il comodo tasto crea evento inserirete facilmente il programma scelto nel vostro calendario e creare così simpatici reminder dell’evento. Programmi TV è un’app gratuita.

WhatsApp Messenger, è davvero un acquisto obbligato qualunque smartphone voi possediate. Questa spettacolare app consente di inviare messaggi gratuiti ma non solo, sfruttando la connessione wi-fi o 3g, verso tutti coloro i quali l’hanno installata, ovviamente. Grazie a lei potrete inviare ai vostri amici praticamente di tutto, foto, sms, note audio e anche messaggi video, il tutto a costo zero. Se poi considerate che esiste anche per Blackberry e per Android capirete che la sua platea è praticamente sterminata e tutti dovrebbero comprarla solamente per non regalare più soldi ai gestori telefonici con gli anacronistici SMS. Costa appena 0,79 centesimi.

Se, come me, siete nati verso la fine degli anni 70 di sicuro avrete usato fino allo sfinimento le famose cassettine, e registrato miliardi di programmi alla radio. L’applicazione AirCassette è un player musicale dall’aspetto retrò per l’appunto; trasformerà il vostro iPhone in un player a cassette, del quale potrete deciderne anche l’aspetto tra le varie cassettine a disposizione. Tutte ovviamente fedeli riproduzioni dell’epoca a parte i nomi storpiati per non aver problemi di copyright. La caratteristica più interessante di questo player è senza dubbio la funzione QUEUE che vi permetterà di mettere in coda le vostre canzoni preferite ed ascoltare una dopo l’altra. Potrete tra l’altro salvare la vostra selezione sotto forma di mixtape e riascoltarla in un secondo momento. Davvero molto carina, costa 1,59 €.

Se siete tra quelli che amano Twitter probabilmente allora amerete quest’app. Tweetbot, come ama definirsi lui stesso, è un client dotato di personalità, ed in effetti non posso che confermarlo. Rispetto al client ufficiale (che è gratuito però) questa simpatica app risulta molto più piacevole da utilizzare ed è dotata di numerose funzioni in più. Ecco che per esempio potrete usare le cosiddette Smart Gestures ed associare ad esse eventi diversi, consultare Timelines multiple oppure salvare i vostri articoli per leggerli con altre app come Instapaper. Un client davvero completissimo con un’interfaccia gradevolissima, piacevoli effetti sonori, e tante possibilità di customizzazione che renderanno la vostra esperienza Twitter decisamente più piacevole. In promozione per un brevissimo periodo di tempo a 0,79 centesimi poi tornerà al suo prezzo standard di 2,39 €.

Se state cercando un’alternativa a Safari potete fermarvi perchè l’avete trovata. Portal è un nuovo, interessantissimo, browser che di sicuro si pone come valida alternativa al browser di Apple. La sua caratteristica primaria è quella di essere un browser che sfrutta tutto lo schermo di iPhone per mostrare le pagine; lo spazio visualizzato è quindi molto più ampio rispetto a Safari. Naturalmente però i suoi pregi non finiscono qui. L’interfaccia è davvero qualcosa di ben fatto e “fresco”, le sue opzioni sono innumerevoli, simili a quelle di un browser da computer. Da citare assolutamente la possibilità di cambiare l’agent del browser ed usare così in maniera piena i siti che vi identificano il browser come mobile, restituendo così versioni castrate degli stessi. Costa 1,59 €.

App in italiano appartiene senz’altro alla categoria delle app utili, almeno per tutti quelli che amano avere le proprie applicazioni esclusivamente nell’italico idioma. Questa utile app, infatti, vi consente di navigare e scegliere i vostri applicativi preferiti esclusivamente tra quelli in lingua italiana. Attualmente nel database ci sono più di 19.000 applicazioni in italiano e tutti i giorni ne vengono aggiunte delle nuove. Comoda anche la possibilità di visualizzare l’elenco delle app più popolari al momento in Italia o di filtrarle scegliendo tra tre categorie principali (iPhone, iPad o universale). L’app è gratuita.

E veniamo adesso al lato ludico di iPhone. Il primo gioco che voglio consigliarvi senza riserve, e che reputo uno dei migliori presenti nell’App Store, è Superbrothers: Sword & Sworcery EP. Si tratta di un gioco che mixa sapientemente azione ed avventura, il tutto condito da una musica meravigliosa e un delizioso stile grafico retrò. Per apprezzarlo appieno occorre vederlo in “movimento”; è possibile cooperare con gli amici via Twitter, ed il gioco è influenzato anche dalla fasi lunari. Definirlo capolavoro è davvero riduttivo, è anche parecchio longevo per esser un gioco da pochi euro, ed è anche universale. Costa 3,99 euro.

 

Rimanendo in tema retrò, League of Evil è un acquisto imprescindibile se amate i platform. Con oltre 160 livelli di pura azione platform il divertimento sarà davvero assicurato. Il nostro personaggio acquisirà man mano tutte le abilità tipiche del genere platform, come il doppio salto, il wall jump e così via. Il tutto, anche qui, condito da uno stile grafico retrò particolarissimo che ricorda quello del primo NES o del C64. Completa lo scenario il comparto musicale, composto per lo più da chiptunes e la grafica in pixel art. Costa 1,59 euro.

 

Tiny Tower ha da poco vinto il premio come gioco dell’anno 2011, nell’apposita sezione App Store Rewind. Si tratta di un gioco davvero molto carino e che genera presto dipendenza, nel quale vi prenderete cura non solo del vostro palazzo, ma anche degli abitanti che lo animano occupandovi del loro business. Il tutto ovviamente condito dagli elementi che decretano il successo di questo genere di giochi ovvero l’integrazione con Game Center, la possibilità di vedere le torri dei vostri amici, e perfino un finto social network dei personaggi della vostra torre per vedere cosa pensano di voi! Consigliatissimo, l’app è gratuita.

Non poteva mancare, nel nostro breve excursus, un riferimento a quella che è considerata la killer app per iPhone ovvero Infinity Blade II. Il gioco è il seguito del pluripremiato e famoso Infinity Blade, ed è stato migliorato in tutto e per tutto, rispetto al predecessore. E’ sicuramente il titolo da mostrare all’amico, convinto magari che il massimo dei videogiochi per cellulari sia ancora Snake, per fargli cadere la mascella. Rispetto al primo episodio godrete di maggiore libertà nell’esplorazione dei livelli e nella personalizzazione del vostro personaggio. L’applicazione è adesso universale e costa 5,49 euro.

Altro gioco consigliatissimo, soprattutto se vi piace il genere, è Bike Baron. Si tratta di un gioco davvero additivo e divertentissimo da giocare. Dovrete completare tutta una serie di livelli guidando una moto, in pieno stile trial. Potremmo, per l’appunto, definirlo una sorta di Trials HD (quello per xbox360) in miniatura. Ricco di livelli, completo anche di un editor per disegnare i vostri tracciati, vi terrà a lungo impegnati. L’app è universale e costa appena 0,79 centesimi, per cui l’acquisto è caldamente consigliato.

Chiudiamo l’angolo videoludico con un’altra perla, Jetpack Joyride. Come non amare un gioco dove si comanda un personaggio dotato di Jetpack dove si deve sparare a tutto ciò che si muove? Dai creatori di Fruit Ninja vestirete i panni di Barry Steakfries, affrontando una pirotecnica avventura a base di divertimento assicurato. Il nome dei veicoli che guiderete poi è tutto un programma: Mini Mech, il Pennuto Gruzzolo e il Teletrasportatore Sballato, giusto per citarne alcuni. Il prezzo è di 0,79 centesimi, ma fate attenzione ai numerosi acquisti in app che possono fare lievitare il prezzo.

Nel caso abbiate gradito le mie segnalazioni, vi ricordo che potrete consultare anche:

Le migliori app per iPhone (Pt.2)

Le migliori app per iPhone (Pt.1)

E anche la relativa rubrica dedicata ad iPad:

Le migliori app per iPad (Pt.1)

Le migliori app per iPad (Pt.2)

Le migliori app per iPad (Pt.3)

Incoming search terms:

  • app per iphone 4
  • applicazioni iphone 4
  • applicazioni per iphone 4
  • app iphone 4
  • le migliori app per iphone 4
  • migliori app iphone 4
  • migliori app per iphone 4
  • app iphone 4 migliori
  • migliori applicazioni iphone 4
  • le migliori applicazioni per iphone 4
This entry was posted in Apple, iPhone and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Le migliori App per iPhone4 (Pt.3)

  1. tony8970 says:

    Ciaoo!! :D ottimo articolo! molte delle app le ho anche io ^_^!
    Dato che sul forum mi hai sgridato ç_ç sono corso sul tuo blog :D! eheheh

    p.s.
    aggiunto ai segnalibri :P

Rispondi