Twitter sempre più amato

Twitter è senza dubbio il “social network” (ammesso che in effetti possa definirsi tale) del momento. Amatissimo da tutti i nostrani VIP (o presunti tali) che vi si sono riversati in massa, sta vivendo in questo momento davvero una seconda giovinezza. Devo ammettere che, anche per quanto mi concerne, da un pò di tempo è forse uno dei servizi che utilizzo maggiormente e con più soddisfazione. Lo trovo immediato, ci trovo parecchie news interessanti, e si entra in contatto in maniera “diretta” con tantissima gente. Senza contare il fatto che quando sono fuori, consultare Twitter non solo consuma pochissima banda ma è velocissimo. L’articolo di oggi è pertanto dedicato ad alcune novità riguardanti proprio Twitter ed i suoi cinguettii.

Partiamo dunque segnalando l’uscita della release 4.0 del notissimo client ufficiale per iOS, vera e propria app indispensabile da installare subito sui vostri iDevice, se ancora non l’avete fatto. Le modifiche di questa nuova versione riguardano principalmente la versione iPhone, come riporta anche la relativa schermata informativa su iTunes. L’interfaccia, in particolare, è stata resa ancora più reattiva e ricca di funzionalità, specie nella parte relativa all’invio dei propri tweet.

Adesso troverete quattro pulsanti in basso con cui interagire; il tasto Home vi permetterà di accedere alla vostra personale timeline e, usando il bottone nell’angolo in alto a destra, anche inviare i vostri tweet.

Il successivo tasto Connect è invece una novità e sostanzialmente raggruppa il tab delle Menzioni e quello delle Interazioni. Se le Menzioni non sono una novità, così non è per le Interazioni (che non sembrano comunque riscuotere grande successo). Ad ogni modo, grazie a questo servizio potrete tenere sotto controllo le attività che altre persone hanno effettuato e che sono collegate ai vostri tweet.

Altra novità assoluta è il tasto “Discover” che, come suggerisce il nome stesso, consente di scoprire quali sono gli argomenti più “caldi” del momento e magari cominciare a seguire qualche nuovo amico.

Infine, la sezione “Io” è quella che vi consentirà di interagire con tutti gli aspetti legati al vostro account, come controllare i vostri tweet, vedere i vostri follower e così via. La nuova versione di Twitter è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 4.0 o successive ed è localizzata in italiano.

Prima di lasciarvi, vi segnalo anche TweetDeck, utile per quanti fossero interessati a twittare dal proprio mac, disponibile gratuitamente attraverso il Mac App Store. E’ più ricco di funzioni rispetto al client ufficiale e può rendere la vostra esperienza Twitter decisamente più gradevole.

Scarica Twitter 4.0

Scarica TweetDeck

This entry was posted in Blogosfera, Internet & Related, Social Network and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Twitter sempre più amato

  1. Ottima App!
    Per chi fosse interessato è disponibile anche per terminali Android con la stessa interfaccia grafica…

    Un’App imperdibile per entrambi i sistemi!

Rispondi