Scaricare e installare Windows 8 Developer Preview

Se siete tra quanti avete sentito parlare nei giorni scorsi, di una versione preview di Windows8, il nuovo O.S. di casa Microsoft, e magari vorreste provarlo, siete nel posto giusto. Ovviamente il mio consiglio non può che essere quello di installare questa Developer Preview (che come dice il suo nome, dovrebbe essere riservata solo agli sviluppatori) in una macchina virtuale, o al massimo in un pc di testing e non sulla vostra macchina da lavoro. Se proprio non potete fare a meno di avere on board l’ultimissima versione di Windows, attendete almeno il rilascio di una beta.

La prima cosa da fare è quella di procurarsi l’ISO di Windows 8 Developer Preview. Per farlo cliccate QUI. Una volta terminato il download non vi rimarrà altro da fare che masterizzare il disco oppure usarlo direttamente in una macchina virtuale.

L’installazione non è poi troppo diversa da quella di Windows7, quindi non dovreste avere alcun problema nel portarla a termine con successo. Ma quali sono le novità di questo Windows8? In primo luogo, come si può notare dall’immagine poco più su, le novità riguardano l’interfaccia dell’OS. Interfaccia chiamata “Metro“, come quella presente sui Windows Phone, che si compone di tante “caselle”. I menù per le applicazioni sono in stile “Ribbon” (come quelli di Office 2010).

Il senso di questa build appare evidente, avvicinare sempre di più il mondo desktop a quello tablet, cercando di integrare per quanto possibile i due mondi. C’è di buono che, almeno questa volta, Microsoft appare essersi “ispirata” a se stessa per la propria creatura. Fatemi sapere le vostre impressioni su questo nuovo sistema operativo!

This entry was posted in Computer, Sistemi Operativi, Windows and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Rispondi