Amiga meets piano

Quando si parla di Amiga, il famosissimo computer della mai troppo rimpianta Commodore, ancora oggi a distanza di anni mi si illuminano gli occhi e provo fortissime emozioni. Per me è quasi come tornare a casa dopo un lungo viaggio e ritrovare i vecchi amici di sempre, anche se mi rendo conto che per chi “non c’era” tutto questo non voglia dire poi molto. Ad ogni modo, uno degli aspetti più belli del periodo Amiga è sicuramente quello legato al mondo “musicale” che con Amiga davvero fece il salto di qualità, generando colonne sonore memorabili, per non parlare poi delle produzioni della demo scene. Come segnalato dall’ottimo Retrogaming Planet oggi voglio parlarvi di Amiga meets Piano, un download imperdibile per gli amanti di Amiga e di quanti vogliano riscoprire questo meraviglioso computer.

Il progetto Amiga meets Piano è attualmente composto da due CD, liberamente scaricabili con tanto di copertina, i quali contenengono alcuni dei brani più famosi della storia di Amiga, liberamente riarrangiati dall’autore per essere suonati esclusivamente con il pianoforte. Il risultato finale è di altissima qualità e fa un certo effetto risentire i nostri motivetti preferiti suonati in questo modo.

La tracklist del primo CD comprende:

Amiga meets Piano Vol.1

01. Golden Axe (In Game) 5:00
02. Cannon Fodder (In Game) 4:21
03. Apidya (Credits) 3:45
04. Shadow of the Beast 3 (Main Theme) 7:02
05. Lethal Xcess (Main Theme) 3:20
06. Hero Quest (In Game) 4:21
07. Death Mask (Main Theme) 4:21
08. Z-Out (Main Theme) 4:27
09. Powder (Main Theme) 6:22
10. Amberstar (Main Theme) 5:22
11. Jim Power (Main Theme) 3:51
12. Death or Glory (Main Theme) 4:53
13. Turrican 2 (Main Theme) 9:15
14. Shadow of the Beast (Title / Level 1) 6:02
15. R-Type (Main Theme) 4:40

Mentre il secondo CD è così strutturato:

Amiga meets Piano Vol.2

01. GemX (Title) 4:26
02. The Great Giana Sisters (Title / Level 1) 4:02
03. Gods (Title) 4:15
04. Monkey Island (Main Theme) 3:45
05. Turrican 3 (Credits) 3:18
06. Wrath of the Demon (Title) 4:23
07. Simon the Sorcerer (Main Theme) 3:17
08. Rodland (Title) 2:14
09. Mr Nutz (Level 1) 2:45
10. Shadow of the Beast 2 (Title / In Game) 6:04

Come potete vedere voi stessi, già dai titoli si intuisce il livello di entrambe le opere. Si tratta davvero di due download imperdibili per tutti gli appassionati e anche una buona occasione per acculturare chi non ha avuto la fortuna di incontrare, lungo il proprio cammino, l’Amiga un fenomeno che, purtroppo, difficilmente potrà essere ripetuto. Ma per fortuna, almeno questa, posso ben dire “Io c’ero!“…

 

Download Amiga Meets Piano Vol. 1

Download Amiga Meets Piano Vol. 2

This entry was posted in Computer, Musica, Retrogaming and tagged , , . Bookmark the permalink.

6 Responses to Amiga meets piano

  1. Bella Giuseppe!!

    E’ bello vedere la passione che metti quando scrivi un articolo su Amiga….e quando parli dei bei tempi andati rivedo me stesso nella mia camera (rigorosamente di sera) a tentare di sconfiggere l’ennesimo mostro o a vivere per l’ennesima volta la grandissima avventura di Guybrush…
    E questi ricordi nessuno potrà cancellarli… :)

    • Eh si, come dico sempre chi c’era sa di cosa sto parlando e di come per Amiga si provino sentimenti quasi umani… Non è stato un semplice computer ma un vero e proprio compagno inseparabile!

      ;)

  2. Esatto….il primo computer che mi ha permesso di avere dei giochi “quasi Arcade Perfect” a casa!
    E tutto questo non mi sembrava vero per me che provenivo dall’Atari 2600, passato al C64 ed approdato ad Amiga 500! Poi in seguito con Amiga 1200 mi si aprì un nuovo mondo…durato poco purtroppo!

    Ma a distanza di quasi 20 anni il mio Amiga 1200 è ancora funzionante qui vicino al PC! :)

  3. concordo… :)

    Come vorrei ritrovare quel modulo protracker!!!

  4. Pingback: Amiga Meets Piano | Lo Skyblog

Rispondi